• Sofia Guantana

È morto Sean Connery, ''IL'' 007


È morto Sean Connery, attore scozzese noto in particolare per aver interpretato a lungo il personaggio di James Bond nella saga di 007.


Connery aveva compiuto 90 anni ad agosto.


La notizia della sua morte è stata data da BBC, che ha citato la sua famiglia.











A 007 dalla Russia con amore(31 anni) ,a destra una foto recente(90 anni).


È ritenuto il miglior attore ad aver interpretato James Bond.

Un ruolo a cui era arrivato battendo la concorrenza di Cary Grant, James Mason e Richard Burton, malgrado fino a quel momento avesse avuto solo qualche parte secondaria al cinema e in tv. Il debutto fu con ''007 - Licenza di uccidere" del 1962, un film che lo proiettò sulla ribalta mondiale del cinema dopo una vita in cui aveva fatto di tutto, dal lucidatore di bare al concorrente di Mister Universo, dove si piazzò terzo.



















L'Oscar sarebbe arrivato solo nel 1988, come miglior attore non protagonista nel ruolo del poliziotto irlandese ne 'Gli intoccabili'.



Malgrado si sia fatto amare e apprezzare in quasi 50 anni di carriera per tante interpretazioni iconiche (da protagonista come in 'Marnie', 'Entrapment' e 'Il nome della Rosa' oppure da non protagonista come 'Highlander', 'Indiana Jones e l'ultima crociatà e 'Gli intoccabilì che gli valse l'Oscar), nell'immaginario comune di tante generazioni Sean Connery è James Bond. Forse, addirittura, 'l'unico' James Bond.


Per Connery, interprete negli anni Cinquanta di particine in diverse produzioni tv e cinematografiche, la svolta arrivò nel 1962.

L'anno prima i produttori inglesi Albert Broccoli e Harry Saltzman avevano comprato i diritti di tutti i libri di Ian Fleming (eccetto 'Casino Royale') e avevano raggiunto l'accordo con la United Artists per la produzione di 'Licenza di uccidere'.


Per interpretare James Bond Sean Connery fu costretto a indossare un toupet, a causa della calvizie e del fatto che un capo scoperto avrebbe certamente nuociuto al fascino del personaggio di Bond.



Il primo film 'Agente 007 - Licenza di uccidere' ottenne un successo strepitoso e convinse i produttori a confermare Sean Connery nel ruolo di 007 per altre quattro pellicole: 'Agente 007, dalla Russia con amorè (1963), 'Agente 007 - Missione Goldfinger' (1964), 'Agente 007 - Thunderball' (Operazione tuono) (1965) e 'Agente 007 - Si vive solo due volte' (1967).


Connery interpretò il ruolo di 007 fino al 1967, quando durante le riprese del quinto film 'Agente 007 - Si vive solo due volte' di Lewis Gilbert, decise di abbandonare il personaggio, preoccupato della sua identificazione solo con l'agente segreto.





News Italia 24 non è una testata giornalistica, non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2001. Viene considerato un aggregatore di lanci brevi di “notizie”, piccoli frammenti, aggiornati senza periodicità. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

6 visualizzazioni